Menu di scelta rapida

Piccoli Musei Narranti

Dal mese di novembre 2020 l' Associazione Nazionale Piccoli Musei ha lanciato l'iniziativa "Piccoli Musei Narranti", una maratona di letture curata dai piccoli musei italiani. Hanno aderito decine e decine di piccoli musei creando una biblioteca digitale. Perchè in queste settimane i musei sono #chiusinonfermi! Con questa manifestazione intendiamo mantenere accesa la luce dei riflettori sui nostri musei, purtroppo chiusi a causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19.Ora, più che mai, il legame con le nostre comunità deve essere rafforzato ed anche il compito dei musei è fondamentale per superare questo difficile momento.Il Museo Diocesano San Sebastiano - in collaborazione con la libreria Stella Maris - aderisce con la lettura del libro Le più belle storie dei Re Magi di Stefania Lepera - illustrazioni di Giulia Rossi (edizioni GRIBAUDO). 10 appuntamenti da 10 sale del museo, per leggere insieme una storia e scoprire le nostre opere d'arte. 

---> VEDI TUTTI GLI APPUNTAMENTI DI "PICCOLI MUSEI NARRANTI"

Iniziano oggi le nostre letture per "Piccoli Musei Narranti"; 10 appuntamenti per vivere insieme il Natale e scoprire il nostro Museo. Il primo capitolo "Un messaggio dal Cielo" viene letto da uno degli spazi più suggestivi del museo: l'affaccio dal pulpito sulla chiesa di San Sebastiano. Da questo luogo si ha una veduta privilegiata sulla bella tela con l'Adorazione dei Pastori, di pittore ligure - piemontese del XVII secolo. Inizia il nostro viaggio...buon ascolto!

Il secondo capitolo del viaggio dei nostri Magi ve lo racconta Ilaria, dal nostro "Spazio famiglie": un salottino con giochi, libri, colori e una comoda poltrona per le mamme che vogliono allattare i loro piccoli. Perché noi crediamo che il museo sia un posto meraviglioso per crescere ... 

[Piccolo "dietro le quinte": durante la registrazione delle letture, la nostra Ilaria aveva un bel pancione... ora, mentre guardiamo il video, la piccola Chiara è nata da pochi giorni e tutti noi del museo non potremmo essere più felici! Un Natale che non dimenticheremo!]

Eccoci al terzo appuntamento con "Piccoli Musei Narranti". La storia di oggi parla di accoglienza, di cibo, di fuochi ardenti...come quelli che si vedono nella Sala dell'Ottocento che ospita due grandi tele provenienti dalla Certosa di Pesio, tra cui l'Ultima Cena di Jean Claret, dipinta intorno alla metà del XVI secolo. Speriamo di potervi accogliere presto di nuovo in museo, per parlarvi del viaggio incredibile che questi dipinti hanno fatto per arrivare fino a noi...

Lidia - la nostra libraia preferita - ci accompagna in un nuovo capitolo del nostro racconto. La sua voce vi giunge dalla sala dedicata a San Giacomo e ai pellegrinaggi: una sala che parla di cammini e di devozione, come raccontano i numerosi ex voto dipinti ... Buona visione e buon ascolto!

Siamo arrivati alla vigilia di Natale, il momento ideale per pensare gli altri: una telefonata, un aiuto, un dono sono il modo migliore per manifestare la solidarietà verso il prossimo. Così facevano i confratelli e i benefattori, i cui ritratti popolano il nostro museo: si adoperavano per aiutare gli altri, nel segno della Carità. Mancano poche ore al Natale...tanti auguri a tutti!

Il Natale è ormai arrivato, quest'anno sarà stato certamente diverso dal solito, ma non per questo meno ricco di amore. Il piccolo Gesù è venuto tra noi e ha portato doni come la speranza e il coraggio di cui tanto abbiamo bisogno in questo momento. Tutti noi ci stringiamo intorno a lui come i personaggi del presepe della Confraternita, che da più di un secolo in questa Contrada vuol dire "Natale!".

Avete mangiato ghiottonerie anche in questo Natale un po' particolare, vero? Anche i nostri Magi si apprestano a sedersi a tavola nella casa di un gran signore, ma... siete curiosi di ascoltare un nuovo racconto e scoprire cosa accadrà? Ilaria è pronta a leggere per voi, da uno dei punti più suggestivi del nostro museo: la cantoria, che permette di abbracciare con lo sguardo tutta la chiesa di San Sebastiano. 

Nella storia dei nostri Magi ha fatto la comparsa la prima neve... e - quasi per magia - anche fuori dalle finestre del nostro museo le strade sono coperte da un manto bianco e leggero! La magia della neve, il silenzio delle sale, il calduccio di casa sono ingredienti perfetti per mettersi comodi e ascoltare una bella storia! 

La storia dei nostri magi volge al termine...la luce della stella li guida verso Gesù Bambino e la voce delle nostre lettrici continua ad accompagnarvi dalle sale del museo. Questa volta vi mostriamo uno scorcio della sala San Sebastiano, con i teleri che raccontano le storie della vita del santo, come un gigantesco libro illustrato... vi aspettiamo presto per potervele mostrare di persona in tutta la loro bellezza.  

I nostri Magi sono giunti a destinazione: dopo un viaggio lungo e pieno di avventure sono finalmente arrivati davanti a un bambinello piccolo, tenero e indifeso...ma unico! Non li attende un grande palazzo reale, ma una semplice capanna con bue e asinello; insieme ai Magi non ci sono grandi principi, ma persone semplici, con doni generosi e pieni di amore. Speriamo che l'immagine del nostro presepe e le parole delle nostre lettrici vi accompagnino lungo quest'anno, insieme ai doni più importanti che abbiamo imparato a conoscere lungo il cammino: generosità, sollecitudine, onestà, solidarietà, coraggio, lealtà, compassione e altruismo, rispetto e perseveranza....tutto il buono dell'Umanità.