Menu di scelta rapida

Dettaglio

APRILE AL MUSEO

 

Nel mese di aprile si svolgeranno un laboratorio per bambini e la presentazione del volume “Il Piemonte che non c’è più: 25 luoghi da non dimenticare” di Simone Caldano. 

 

| Disegniamo l’arte: La natura che non ti aspetti

Laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni 

Sabato 06 aprile alle ore 16.00 torna Disegniamo l'arte, un immancabile appuntamento per bambini e bambine presso il Museo San Sebastiano di Cuneo. La natura è il tema scelto per questa edizione, tramite il disegno gli artisti potranno elaborare, personalizzare e interpretare una serie di opere custodite in museo, dando sfogo alla loro creatività e fantasia!  Carta, matite, colori sono pronti, mancate solo voi!

L'iniziativa fa parte di Disegniamo l’arte, l’appuntamento primaverile organizzato da Abbonamento Musei per avvicinare le bambine e i bambini ai musei attraverso il disegno.

Con oltre 165 musei aderenti in Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta, i bambini avranno l’opportunità di esplorare una vasta gamma di opere d’arte, collezioni e giardini con la loro creatività e immaginazione disegnando dal vivo. L’edizione 2024 è dedicata al tema della natura: la scoperta di animali e fiori che popolano quadri e opere, la visita delle collezioni naturalistiche e le passeggiate nei parchi e giardini sono solo alcune delle attività che stimoleranno la creatività dei bambini. I giovani possessori della tessera Abbonamento Musei Junior potranno portare con loro gli amici e coinvolgere anche genitori e nonni.

Grazie alla partnership con CARIOCA, i piccoli partecipanti avranno a disposizione tutto il materiale necessario per esprimere la propria creatività e dare vita alle loro visioni artistiche. Ad ognuno sarà consegnato un buono sconto del 20% su tutto il catalogo CARIOCA.COM

tutte le info su DISEGNIAMO L'ARTE > QUI

Sabato 06 aprile | ore 16.00
La natura che non ti aspetti
Museo Diocesano San Sebastiano - Contrada Mondovì, Cuneo
Attività gratuita per bambini dai 6 ai 12 anni
PRENOTA QUI

 

| Dialoghi con l’autore

Sabato 19 aprile alle ore 17.00 si terrà la presentazione del volume “Il Piemonte che non c’è più: 25 luoghi da non dimenticare” a cura di Simone Caldano.

Il Piemonte vanta una notevole quantità di monumenti storici di grande importanza, che coprono un arco temporale di due millenni, dall'epoca dei Romani a oggi. Tuttavia, lo scopo di questo volumetto è attirare l'attenzione su monumenti che non esistono più e che, per forza di cose, non godono di una notorietà significativa. Dal castello di Mirafiori a Torino al forte della Brunetta di Susa, dalla Grande Galleria di Carlo Emanuele I alle quasi invincibili fortificazioni di Cuneo, dall'antica Santa Maria di Piazza di Casale al castello di San Giulio d'Orta, il lettore avrà l'opportunità di scoprire le storie avvincenti e le immagini di 25 straordinari edifici ormai scomparsi: chiese dalla progettualità ambiziosa, imponenti fortezze, regge fastose e molto altro ancora. Un patrimonio perduto, ma di cui è importante tramandare la memoria. La qualità degli edifici distrutti potrà suscitare una naturale indignazione e la comprensione delle circostanze nelle quali sono stati rasi al suolo richiederà uno sforzo di contestualizzazione, non così immediato agli occhi di un cittadino del XXI secolo. Ma ne varrà la pena: anche così s'impara a valorizzare i tesori che ancora ci circondano e a non ripetere gli errori del passato.

L'autore dialogherà con Laura Marino, direttrice del Museo diocesano.

L’autore

Simone Caldano (Borgomanero, Novara, 1981) si è laureato in lettere moderne a indirizzo storico-artistico all’Università degli Studi di Pavia e ha conseguito il dottorato in Storia dell’architettura e dell’urbanistica presso l’Università IUAV di Venezia. E’ stato docente di Storia dell’architettura presso le Università di Firenze e di Ferrara. È autore del volume La basilica di San Giulio d’Orta (Savigliano 2012) e di saggi sull’architettura religiosa in diverse aree del Piemonte tra XI e XV secolo. I suoi interessi di ricerca l’hanno portato anche in Lombardia, in Liguria, in Toscana e in Basilicata.

Sabato 19 aprile | ore 17.00
Museo Diocesano San Sebastiano - Contrada Mondovì, Cuneo
Ingresso libero fino a esaurimento posti | Al termine della presentazione sarà possibile acquistare copia del volume in collaborazione con la Libreria Stella Maris
PRENOTA QUI

________________________________________

CONTATTI

Tel. 353 - 426 1755 | www.museodiocesanocuneo.it | museocuneo@operecuneofossano.it