Menu di scelta rapida

Chi siamo

DON LUCA FAVRETTO | DIRETTORE

Nato a Verona (VR) il 27.06.1967 di Franco e di Corradini Liliana. Ordinato presbitero per la Diocesi di Cuneo in Caraglio il 12.10.1991. Laureato in Teologia e specializzato in Liturgia presso l'Istituto Santa Giustina in Padova, del Pontificio Ateneo Sant’Anselmo in Roma – Equipollenza di Laurea in Lettere e Filosofia -  Laureato in storia dell’arte e specializzato presso l'Università degli studi di Genova - Iscritto alla Facoltà di Diritto Canonico presso la Pontificia Università Lateranense in Roma.

Ministero: Parroco Priore Commendatario di Sant’Ambrogio in Cuneo e collaboratore pastorale della Cattedrale e di Santa Maria della Pieve in Cuneo - Canonico del Capitolo della Cattedrale - Rettore e procuratore legale delle chiese confraternite di San Sebastiano e di Santa Croce in Cuneo - Rettore del Santuario di Madonna della Riva in Cuneo - Direttore dell’ufficio Beni Culturali Ecclesiastici, responsabile della commissione Arte sacra ed Edilizia per il culto e delegato Vescovile per i rapporti con le Soprintendenze, per le diocesi di Cuneo e di Fossano - Direttore del Museo diocesano “San Sebastiano” in Cuneo - Direttore dell'ufficio viaggi e pellegrinaggi della diocesi di Cuneo - Coordinatore diocesano del settore cultura - Assistente diocesano e regionale delle Confraternite - Presidente della Fondazione San Michele Onlus - Commendatore ed Assistente spirituale dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme per il sud Piemonte – Commendatore dell’Ordine dei SS. Clemente e Fernando in Siviglia (ES) – Socio onorario del Rotary Club Cuneo - Insegnante presso lo Studentato Teologico Interdiocesano di Fossano – Guida Turistica – Iscritto all’albo nazionale dei giornalisti.

Email: luca.favretto@libero.it

 

LAURA MARINO | CONSERVATORE 

Nata a Cuneo nel 1974, si è laureata nel 1999 all'università degli Studi di Torino in Storia dell'arte moderna sotto la guida di Giovanni Romano con una tesi dal titolo "Il patrimonio artistico delle chiese cuneesi all'inizio dell'età moderna: S. Maria del Bosco - S. Maria degli Angeli - S. Antonio ". Nel 2003 ha conseguito il diploma di Specializzazione presso l'Università di Bologna con uno studio sull'oreficeria in area cuneese tra Due e Cinquecento (relatore: Massimo Medica). Dal 2000 collabora stabilmente con l'Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici della Diocesi di Cuneo per il quale ha curato parte della catalogazione dei beni mobili e numerose mostre ed attività. Per il Museo Diocesano ha curato la parte scientifica dell'allestimento e coordinato gli studi, gli apparati didattici e le attività logistiche. Attualmente vive e lavora tra Cuneo e Torino. Conduce studi incentrati in prevalenza sull'arte regionale tra tardo medioevo ed età barocca. E' membro della Commissione Diocesana di Arte Sacra e presidente dell'Associazione Volontari per l'Arte; è guida turistica per la Provincia di Cuneo. E' autrice di numerose pubblicazioni, tra cui le schede delle collezioni nella Guida di Casa Galimberti (Edizioni Nerosubianco), la Guida al Santuario della Madonna degli Angeli (Edizioni TipolitoMartini) e la Nuova Guida di Cuneo scritta insieme alla giornalista Laura Conforti (Edizioni Bbox).

Email: arte.lau@tiscali.it

 

 

IGOR VIOLINO | CONSERVATORE

Nato a Mondovì nel 1974,  nel 1999 si è laureato in Architettura presso il Politecnico di Torino con una tesi di restauro, nel 2001 ha conseguito il diploma di Perfezionamento in restauro dei monumenti presso l’Università degli studi di Firenze e nel 2008 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in restauro e conservazione dei beni architettonici e del paesaggio presso il Politecnico di Torino. Architetto, fa parte dell’Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici ed Edilizia per il Culto della Diocesi di Cuneo, è membro della Commissione diocesana di Arte Sacra e della Commissione locale per il Paesaggio di alcuni comuni. La scelta professionale seguita pone l’attenzione all’intero panorama dell’architettura con particolare riguardo al campo del restauro e dall’architettura sacra da un lato ed il lavoro in Università dall’altro dove, dal 2000 svolge attività didattica presso la II Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino relativamente al Restauro Architettonico. Con essa continua a svolgere attività di ricerca legata al restauro architettonico ed in particolare al “cantiere della conoscenza” ed all’indagine diagnostica rispetto alle finiture degli edifici storici. Nel 2010 è titolare del corso Istituzioni di Restauro presso la I Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino. Nel 2011e nel 2012 è stato docente presso il “I Corso per le committenze diocesane” ad opera del Servizio Nazionale per l’Edilizia di Culto della Conferenza Episcopale Italiana, tenutosi a Roma. Ha iniziato la sua attività come collaboratore esterno presso la Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio del Piemonte nell’Ufficio di cantiere del Castello di Racconigi (Cn) sotto la guida dell’Arch. Mirella Macera e, su incarico diretto, ha realizzato la mappatura delle superfici degradate della Cappella della Sacra Sindone di Torino a seguito dell’incendio. Membro della Fondazione S. Michele Onlus e Presidente dell’Associazione culturale Aretè, ha fatto parte della giuria del Concorso di progettazione per l'adeguamento liturgico della Cattedrale di S.Lorenzo in Alba indetto dalla Diocesi di Alba e di Deisign_2008, Deisign_2010, Deisign_2012 indetti dalla Diocesi di Cuneo: per tutti è stato estensore del bando di concorso, membro di giuria e ne ha curato il coordinamento generale. Con l’Associazione culturale Aretè organizza conferenze e mostre sull’arte contemporanea. Per il Museo Diocesano ha curato, assieme all’architetto Giampiero Danni, il progetto e la realizzazione dell’allestimento.

SERVIZI EDUCATIVI

Tra gli scopi primari del Museo rientra il coinvolgimento del mondo della scuola attraverso un’offerta didattica differenziata secondo differenti tipologie di attività:percorsi guidati, visite a tema, laboratori, visite gioco, itinerari a tema, visite alle mostre, domeniche al museo, attività di stage, formazione per gli insegnanti, progetti di partenariato, laboratori teatrali... Di questo si occupano, di concerto con gli organi direttivi, i Servizi educativi del Museo Diocesano che si avvalgono della collaborazione di insegnati e dirigenti con anni di esperienza nel campo della didattica, giovani professionisti dotati di competenze specifiche nel settore dei beni culturali, esperti locali. Il Servizi Educativi si occupano di ideare, progettare e svolgere le attività educative per i diversi pubblici che frequentano il museo: studenti delle scuole di ogni ordine e grado, gruppi famigliari, parrocchie, cittadini residenti e turisti.

 

RICERCA, PROGETTAZIONE, SERVIZI EDUCATIVI

Roberto Albanese | Michela Benetollo | Franca Biglino | Francesco Bigotti | Sandra Blengino | Maria Bramardi | Gaia De Marzo | Monica Ferrero | Maria Terea Gandolfo | Gian Michele Gazzola | Andrea Guerrieri | Elvio Mattalia | Diana Marcello | Paolo Monasterolo | Francesca Quasimodo | Lucia Racca | Elisabetta Rattalino | | Gianluigi Reinaudo | Stefano Robaldo | Carla Romeo | Margherita Tardivo | Micaela Viada 

REGIA, ALLESTIMENTI TEATRALI E COSTUMI

Elena Cometti | Associazione Esseoesse.net Onlus| Cristiano Ferrua | Germano Giordanengo | Mauro Pellegrino | Fiorenza Rastello

ORGANIZZAZIONE EVENTI E SEGRETERIA

Kairòs eventi | Monia Re | Luciana Giraudo | Elena Reinaudo 

COMUNICAZIONE

Barbara Pasqua | Enrico Anghilante